img_big
News

Rimini, avvocatessa uccisa in casa con una freccia di balestra

Una donna di 40 anni, Monica Anelli, di professione avvocato, è stata uccisa mentre si trovava nella sua abitazione a Rimini. A ritrovare il corpo della donna il marito, rientrato in casa all’ora di pranzo. La vittima è stata trafitta da una freccia scoccata con una balestra. La Squadra Mobile che indaga sul delitto, ipotizza motivi familiari alla base dell’omicidio e sta cercando attivamente lo zio della vittima, uno dei familiari a non essere reperibile. L’uomo per ora non è sospettato ma potrebbe essere informato sui fatti.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo