img_big
News

Londra, arrestati sei spazzini algerini. “Volevano uccidere il Papa”

Seiuomini sono stati arrestati questa mattina a Londra, dove è in corso la visita del Papa. “Volevano ucciderlo”, sospettano gli investigatori di Scotland Yard. Isei erano algerini elavoravano come spazzini. Il Westminster City Council, il consiglio comunale dell’area centrale di Londra, ha confermato che i fermati sono dipendenti del Street Cleaning Service Veolia che ha l’appalto per le pulizie delle strade cittadine. «Mentre sono in corso le indagini e ancora non sono state formulate accuse, possiamo confermare che le persone al centro dell’inchiesta lavorano per la Veolia Envorimental Service, ditta che ha 650 spazzini a cui abbiamo dato l’appalto per le pulizie delle strade di Westminster» si legge nel comunicato.Secondo Skynews, il gruppo degli spazzini arrestati aveva l’incarico di lavorare nelle strade intorno alla Camera dei Comuni, doveera previsto un discorso del Pontefice. Secondo la Bbc, la polizia ha arrestato i sei nel deposito della compagnia a Chiltern Street mentre si preparavano a iniziare il loro turno di lavoro.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo