img_big
News

Torino, esponente della ‘ndrangheta trovato morto in carcere

Un esponente della ‘ndrangheta è stato trovato morto questa mattina nel carcere di Torino. 64 anni e davanti ancora a 6 di detenzione per vari reati tra cui anche quello di sequestro di persona, l’uomo secondo i primi accertamenti medico-legali sarebbe morto per cause naturali. Il suo cadavere è stato trovato questa mattina intorno alle 8 nel padiglione A della quarta sezione dei detenuti in regime di alta sicurezza. Era sulla sedia a rotelle sulla quale era costretto da qualche tempo.

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo