img_big
News

Caso Scazzi, Napolitano risponde alla lettera della famiglia: “Massimo impegno”

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha risposto alla lettera dei genitori di Sarah Scazzi, la 15enne scomparsa da Avetrana, garantendo il massimo impegno operativo e investigativo. «Ho ricevuto la vostra toccante lettera e comprendo la profonda angoscia in cui state vivendo da tanti giorni nella trepidante attesa di notizie», scrive il Presidente della Repubblica. «Ho compiuto – aggiunge Napolitano – i passi necessari per assumere informazioni e per sollecitare un’azione adeguata, e posso assicurarvi cheè già in atto e continueràad essere profuso il massimo impegno investigativo e operativo nella ricerca di Sara». Nella lettera, resa nota dal Quirinale, il capo dello Stato, anche a nome della moglie Clio, esprime alla famiglia sentimenti di affettuosa vicinanza.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo