img_big
Cronaca

Torino: dimenticano una garza nella pancia, in coma da un mese per un’infezione

Vive da un mese ricoverato all’ospedale, vittima dell’ennesimo errore dei medici. Ancora una volta delle Molinette. Le condizioni dell’uomo, che si trova nel reparto di rianimazione dell’ospedale civile di Asti, sono giudicate “molto delicate”. Dopo un’operazione chirurgicanel nosocomio torinese, l’uomo, appena dimesso, ha accusato forti dolori. Nuovamente operato, i medici hanno trovato una piccola garza, lasciata dai chirurghi e che aveva provocato una grave infezione setticemica.L’articolo di Marco Bardesono su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 9 settembre 2010

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo