img_big
News

Palermo: pensionato assassinato con tre colpi di pistola nell’androne di casa, rapina?

Assassinato con tre colpi di pistola nell’androne di casa. E’ morto così Silvio Pellicanò, geometra in pensione di 70 anni, ex dipendente dell’Anas, freddato nel quartiere Uditore a Palermo.L’allarme è scattato nella tarda serata di ieri, quando i vicini di casa hanno udito gli spari e hanno chiamato il 118 la polizia. Per l’uomo, però, non ce’ra più niente da fare. Gli investigatori hanno incominciao a sentire chi conosceva l’uomo, parenti e amici, per ricostruire gli ultimi momenti di vita del pensionato. Tra le piste battute dagli inquirenti c’è anche quella della rapina, ma le indagini proseguono a 360 gradi.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo