img_big
Cronaca

La marijuana fai da te sui balconi della città: un affare da 3 milioni

Coltivazione di marijuana in casa. Negli ultimi 3 anni le forze di polizia hanno sequestrato solo in Piemonte la bellezza di 24 mila piante con tanto di principio attivo Thc presente in una percentuale di circa il 20%. Le piante di canapa indiana dalle quali, dopo un trattamento elaborato, è anche possibile estrarre l’hascisc, vengonocoltivate in serre, balconi, giardini e, in alcuni casi, anche nella vasca da bagno. Sembra quasi una moda che entusiasma giovani e meno giovani: se si considera che una pianta di “maria” con quattro mesi di vita (alta circa tre metri) ha un valore all’ingrosso di circa tremila euro e che il valore commerciale delle dosi che si ricavano al detta­glio è tre volte superiore, si intende perché c’è anche chi fa della coltura la sua professione principale.”Non è solo una moda ¬dicono alla narcotici della polizia ¬ma anche un buon affare”.Tutti i particolari su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 3 settembre 2010

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

News
Vinci TorinoCronaca 2023
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo