img_big
News

Juve, niente botto: Pazzini non arriva. Alla fine c’è Borriello

Né Pazzini né Benzema. Alla fine Marotta vira su Borriello. Chiuso dagli arrivi al Milan di Ibrahimovic e Robinho, l’ex Genoa alla fine ha scelto la Juventus. Il giocatore arriverà a Torino in prestito a 2 milioni di euro con un diritto di riscatto fissato a 13. Una trattativa, quella tra il giocatore rossonero e la Juve, iniziata nella mattinata di ieri dopo che al termine di Milan-Lecce di domenica sera il giocatore aveva dichiarato di essere alla ricerca di una nuova soluzione per il suo futuro.LA TRATTATIVAFin dalla mattinata di ieri l’attaccante campa¬no e il suo procuratore Tiberio Cavalieri hanno analizzato tutte le offerte giunte al loro tavolo. All’inizio si era valutata l’ipotesi di uno scambio con il Manchester City nella trattativa che avrebbe portato Robinho a Milano, poi era stata fatta una proposta anche dalla Roma e infine, ma non per ultima, è stata presa in esame l’offerta bianconera.Tutti i particolari su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 31 agosto 2010

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo