img_big
News

Intervista a Chiamparino: «Il mio successore? Lo so e non lo dico»

Quello che sta iniziando per Sergio Chiamparino sa­rà l’ultimo autunno da sin­daco di Torino, il primo ­forse – da protagonista sul palcoscenico della politica nazionale. «Perché io sono un outsider. E queste cose si sa come iniziano e non si sa come vanno a finire». Come dire, chissà se tra un anno Bersani sarà ancora segre­tario Pd e Chiamparino “so­lo” l’ex sindaco di una gran­de città. E il suo successore? «Non è mio compito fare nomi», ribatte facendo leva sulla sua solita modestia in stile sabaudo. E svicolando sulle domande dirette: «Il nome del candidato sinda­co? Non è ancora uscito. E non lo dico»L’intervista di Paolo Varetto su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 27 agosto 2010

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo