img_big
News

Jesolo, tragedia in pedalò: morta una ragazza, disperso il fidanzato

E’ finita in tragedia una gita in pedalò per due fidanzatini in vacanza a Jesolo. Lei, una nigeriana di 23 anni è morta annegata, mentre il ragazzo, un vicentino di 29 anni, è ancora disperso in mare. Le cause e le dinamiche dell’incidente sono ancora da accertare: indaga la polizia di Jesolo.Il cadavere della nigeriana, che viveva a Verona, è stato trovato attorno alle due di notte nella zona del faro. Dalle prime analisi del medico legale è stata confermata la morte per annegamento. Nel frattempo preseguono le ricerche del vicentino, che lavorava come marmista ad Arzignano, da parte della Guardia costiera e dei Vigili del fuoco.

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo