img_big
Cronaca

Valle d’Aosta: bimbo di 9 anni muore dopo caduta in un dirupo

Tragico incidente in Valle d’Aosta la scorsa notte: un bambino francese di 9 anni è morto dopo essere scivolato in un dirupo a Revers, nel comune di Arvier. Il piccolo, forse per gioco, intorno alle 18 si era allontanato dal padre: subito è scattato l’allarme: il suo corpo è stato ritrovato dopo poche ore e recuperato con difficoltà.Il corpo del piccolo Lohan Fromentin si trovava in fondo a un salto di roccia e ciò ha complicato le operazioni di recupero da parte delle guide del soccorso alpino valdostano e degli uomini della guardia di finanza di Entreves.Secondo Gildo Wuillen, operatore del Soccorso alpino valdostano che ha trovato il corpo del bambino, il piccolo era scappato dal controllo del padre, con cui stava passeggiando in montagna, per precipitare per circa 80 metri in un dirupo poco sopra l’abitato di Revers, a circa 1.500 metri di altitudine.”Forse per una distrazione di pochi istanti – ha detto Wuillen – il bambino è partito di corsa davanti al padre ed è sparito dalla sua visuale prendendo più a valle una biforcazione del sentiero da cui poi si è allontanato trovandosi su una roccia da cui è impossibile risalire”. L’allarme – ha ancora riferito – è stato dato da una donna che si trovava nel villaggio sottostante che ha visto ruzzolare qualcosa dal burrone”.

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Gruppo Gheron
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo