img_big
Spettacolo

Juve, esordio a Bari e ultima con il Napoli. Ecco il calendario delle partite

Per la Juventus il campio­nato inizia in salita e in tra­sferta: alla prima giornata i bianconeri dovranno affron­tare il Bari di Ventura, una delle sorprese della passata stagione. Di fila poi Sampdo­ria, Udinese, Palermo, Caglia­ri, fino ad arrivare al derby d’Italia con l’Inter alla sesta giornata a Milano. Alla setti­ma giornata la Juventus in­contrerà la prima neopromos­sa della stagione, il Lecce, poi Bologna, e alla nona (il 31 ottobre) andrà a visitare il Milan di Allegri a San Siro. Dopo i rossoneri, due giornate di respiro contro Cesena e Brescia che traghetteranno al­la gara casalinga contro la Roma, il 14 novembre. Subito dopo, nuovamente calendario in salita per i bianconeri con­tro Genoa e Fiorentina per arrivare alle partite contro il Catania e la Lazio alla quindi­cesima e sedicesima. Gli ulti­mi tre impegni della Vecchia Signora saranno contro Chie­vo, Parma e Napoli. L’estrazione si è svolta ieri sera a Milano, a Palazzo Mez­zanotte. Quello della stagione 2010/ 2011, sarà un campio­nato nuovo sia perché è il primo interamente organizza­to dalla Lega Calcio di Serie A, sia per le numerose inno­vazioni che sono state appor­tate al calendario. I turni in­frasettimanali saranno il 22 settembre, il 10 ottobre, il 6 gennaio e il 2 febbraio. Tre le novità principali del nuovo campionato, tutte fi­glie delle esigenze televisive, si giocherà anche la domenica alle 12.30 e in sette occasioni il lunedì sera. Ci saranno in­terviste a caldo alla fine del primo tempo, e le telecamere entreranno per la prima volta dentro gli spogliatoi. Nessun dirigente bianconero era presente al sorteggio per volontà dello stesso presiden­te, Andrea Agnelli, che ha voluto che l’intera dirigenza seguisse la squadra a Dublino per la gara di Europa League che si giocherà questa sera. Lo scontro tra le principali contendenti al titolo, Roma e Inter, si giocherà prestissimo, il 26 settembre alla quinta giornata. Gioele UrsoSu CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Lombardiail calendario completo delle partite da staccare e conservare

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo