img_big
News

Baruffa tra Daverio e i palermitani: volano insulti e parole grosse (video)

Sono volate parole grosse mercoledì sera a Palermo durante il festino di santa Rosalia. Protagonisti i cittadini del capoluogo e Philippe Daverio, noto docente universitario, critico e consulente del sindaco di Palermo. Il professore è stato duramente contestato e ha risposto con tono senza lesinare insulti e parole pesanti.Chi non ha le palle non merita la casa” ha urlato. Poi a chi lo ha accusato di essere fascista ha risposto: “io sono stalinista: quelli come voi Stalin li mandava nelle miniere di sale”. Quindi, spintonato due volte da una donna, la apostrofa con “Cicciona di m…, ti do due calci…”. E infine: “Provocatore, io non ho paura di nessuno, disoccupato di m…”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo