img_big
News

Juve-Dzeko, Marotta studia le alternative Pazzini resta in pole

La Juve va a caccia di un ariete. Si fa un gran parlare in questi giorni di Dzeko, il bosniaco del Wolfsburg che lo scorso anno era stato cercato vanamente dal Milan e che invece quest’anno è finito sulla lista della spesa di Madama. Il giocatore piace all’allenatore Del Neri, ma non è l’unico ad essere finito sul taccuino del dg Marotta che pensa sempre a Pazzini e che in alternativa potrebbe andare anche su Adebayor, Gilardino o Ibisevic.NEANCHE PER 100 MILIONIInfastidito per essere stato depredato di diret­tore generale, allenatore e portiere, il presi­dente della Samp, Riccardo Garrone è stato chiaro parlando dell’interessamento della Ju­ventus per Giampaolo Pazzini: «Alla Juve non lo darò neanche per 100 milioni». Un’af­fermazione dai toni forti, ma non del tutto certa visto che il giocatore potrebbe anche chiedere di andarsene da Genova nel caso i blucerchiati non superassero il turno preli­minare di Champions. Sarà infatti la massima rassegna continentale per club a fare da ago della bilancia: se la Samp rimanesse fuori dall’Europa che conta, il “Pazzo” potrebbe anche optare per una soluzione alternativa e a quel punto entrerebbe in gioco prepotente­mente la Juve che però si dovrebbe guardare dagli attacchi pericolosi di Liverpool e Chel­sea.L’articolo completo di Marco Avena su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 14 luglio 2010

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Gruppo Gheron
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo