L'uomo, un 79enne, è stato arrestato dai carabinieri per lesioni aggravate. La vittima se la caverà

Montanaro, accoltella il vicino di casa per una lite vecchia di 40 anni

Una lite vecchia di quarant’anni, sfocia in aggressione. Succede a Montanaro, nel Torinese dove i carabinieri del locale comando stazione hanno arrestato Salvatore V., 79 anni, per lesioni personali aggravate. L’uomo, in preda all’ira, ha accoltellato un pensionato di 69 anni. Secondo la ricostruzione dell’episodio così come è stata resa nota dai militari, l’anziano è uscito da casa armato di coltello a serramanico e ha pedinato la vittima fino a raggiungerla in via Caffaro dove poi l’ha aggredita accoltellandola alle braccia ed alle gambe. Per fortuna il 69enne ha riportato solo varie escoriazioni ma nulla di grave. I fatti sono avvenuti venerdì mattina alle ore 13. Salvatore V. è stato fermato dai carabinieri subito dopo il folle raid. L’episodio, secondo gli investigatori dell’Arma, s’inquadrerebbe in un conflitto per futili motivi scoppiato tra i due vicini di casa quarant’anni fa.

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single