img_big
Sport

EURO 2016. La Germania fa già paura: spazzata via l’Ucraina (2-0)

Successo all’esordio di Euro 2016 per la Germania di Joachim Loew. Al Pierre-Mauroy di Lilla, i tedeschi hanno battuto 2-0 l’Ucraina rispondendo al successo della Polonia nel gruppo C. Il gol del vantaggio arriva al 19′ con un colpo di testa dell’ex Samp Mustafi. La reazione ucraina nel primo tempo si infrange sulle parate di Neuer bravo soprattutto su Khacheridi. Nella ripresa è dominio della Germania con Schweinsteiger che raddoppia al 92′.

Germania-Ucraina 2-0

Reti: pt 19′ Mustafi; st 47′ Schweinsteiger. 

Germania (4-2-3-1): Neuer; Howedes, Mustafi, Boateng, Hector; Kroos, Khedira; Muller, Ozil, Draxler (33′ st Schurrle); Gotze (45′ st Schweinsteger). A disp. Leno, ter Stegen, Can, Gomez, Hullemls, Kimmich, Podolski, Sane, Tah, Weigl. All. Low.

Ucraina (4-2-3-1): Pyatov; Fedetskiy, Rakitskiy, Khaceridi, Shevchuk; Stepanenko, Sydorchuk; Yarmolenko, Kovalenko (28′ st Zinchenko), Konoplyanka; Zozulya (21′ st Seleznyov). A disp. Boyko, Schevchenko, Budkivsky, Butko, Garmash, Karavaev, Kucher, Rotan, Rybalka, Tymoshchuk. All. Fomenko.

Note: ammonito Konoplyanka (U).

Arbitro: Atkinson (Inghilterra). 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo