img_big
Cronaca

Il Milan pesca addirittura in B

Il basso profilo del Milan non va dimenticato. Negli ultimi giorni prosegue il tor­mentone legato a Ibrahimo­vic, ma le verità sui movi­menti di mercato rossoneri arrivano, con tutto il rispet­to, dal basso. Citadin Mar­tins Eder, il 23enne attac­cante brasiliano dell’Empoli è stato richiesto dalla società di via Turati. A confermarlo il presidente del club tosca­no, Corsi.EDER PER L’ATTACCOL’ingaggio del brasiliano, ca­pocannoniere dello scorso campionato di serie B con 27 reti, non sarebbe certo esor­bitante e il costo del suo cartellino non supererebbe i 10 milioni di euro, prospet­tiva che alla società di via Turati piace parecchio. In­somma, altro che Ibrahimo­vic, il Milan punta dove può e le conferme arrivano an­che dall’Empoli: «Tecnica­mente è superiore rispetto a tanti altri attaccanti che ho visto da vicino – spiega il residente del club toscano, Corsi -. Lui ha tecnica e po­tenza, tira da lontano e segna anche da calcio da fermo. È davvero forte » . Lo stesso Corsi ha poi confermato l’in­teressamento concreto del Milan: «Un mese fa ha bus­sato alla nostra porta il Mi­lan. I rossoneri mi hanno detto che vorrebbero inve­stire sul calciatore perché lo ritengono importante. Loro però sono in attesa di cedere per comprare e quindi sono rimasti in stand by. Infine qualche giorno fa un’altra grande squadra si è informa­ta. Ma per ora con tutti ab­biamo registrato solo son­daggi».L’articolo completo di Gaia Brunelli su CronacaQui in edicola in Lombardia il 7 luglio 2010

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo