img_big
News
Una manovra azzardata sulla statale 24 è costata molto cara a un giovane

COLLEGNO Fa inversione e viene travolto Un 20enne gravissimo al Cto

Ha fatto inversione di marcia in un punto tratto non consentito ma sull’altra carreggiata è arrivata un’auto mobile che l’ha colpito in pieno. È accaduto ieri sera, attorno alle 18,45, lungo la statale 24, che da Collegno conduce verso Pianezza. Ad avere la peggio è stato proprio il giovane che ha fatto la manovra proibita, un 20enne ricoverato in gravissime condizioni al Cto.

Il ragazzo era a bordo di una Toyota Yaris ed era diretto da Collegno verso Alpignano quando, all’improvviso, ha deciso di invertire la direzione di marcia, forse per raggiungere l’altro ingresso della tangenziale di Torino. Una manovra azzardata, poiché in quel tratto di strada non consentita. Inevitabile l’impatto con una Fiat Multipla che stava procedendo da Pianezza verso Collegno.

Fin dai primi istanti si è capita la gravità della situzione, con altri automobilisti che hanno subito chiamato i mezzi di soccorso. Sul posto sono così arrivate due ambulanze del 118, assieme ad una autobotte dei vigili del fuoco e agli agenti della polizia municipale. Sono stati proprio i pompieri a permettere di estrarre dalle lamiere il giovane, incastrato all’interno della sua autovettura. Una volta stabilizzato, il ragazzo è stato portato intubato in elisoccorso al Cto di Torino, dove è stato ricoverato in codice rosso con un forte trauma cranico, fratture multiple agli arti superiori e inferiori. L’incidente ha creato disagi alla circolazione viaria per quasi due ore, con code e rallentamenti fino alle 20,30.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo