L'asfalto in piazzale Europa ha ceduto ormai alcuni mesi fa

TROFARELLO L’auto cade in una voragine. Marito e moglie in ospedale

Trofarello. Stavano andando a trovare il nipote che ha montato le giostre vicino piazzale Europa e sono finiti con la loro Fiat Bravo dentro una buca di un metro e mezzo di larghezza, procurandosi ferite e lesioni. È successo alle 22 di giovedì sera e ora il loro avvocato, Natascia Taormina, spiega: «Ci sono tutti gli estremi per procedere con la diffida al Comune e valuteremo la denuncia per lesioni colpose». Il problema è che quel tratto di strada, tra via Togliatti e il piazzale, da tempo è sotto osservazione per il cedimento dell’asfalto. Almeno da due mesi. Fino a giovedì sera quando l’auto di Ermanno Cena, 46 anni, che era in compagnia della moglie, è finita dentro la buca, che in questi mesi si è allargata. 

«La strada non era transennata – spiega l’uomo -, stavamo andando a parcheggiare l’auto nella zona vicino alla roulotte di mio nipote. A un certo punto siamo finiti dentro una vera e propria voragine: un metro e mezzo di larghezza. Siamo andati al Cto per i dovuti controlli ed entrambi abbiamo riportato lesioni alla testa, al labbro e al collo, giudicate guaribili in dieci giorni. Fortunatamente andavo pianissimo. Un pochino più veloce e non so cosa ci sarebbe successo».

L’auto è rimasta incastrata nella voragine per tutta la notte, fino a ieri mattina quando è stata riportata sul piano stradale e parcheggiata poco lontano. Inutilizzabile: «Se in quella buca ci fosse caduto un motociclista sarebbe stato un miracolo se ne fosse uscito vivo – dice il 46enne -, anche per questo abbiamo fatto denuncia ai carabinieri. Adesso ci penserà il nostro avvocato».

Gianfranco Visca, il sindaco, ribatte con fermezza: «Non so cosa ci facessero li quelle persone, la strada è transennata da tutte le parti e non si può entrare in quel tratto di via. Lì sotto ha ceduto una cisterna antica e si è portata giù anche la struttura che regge la strada. L’intervento ha bisogno di tempo e di un progetto accurato. Escludo che non ci fossero le transenne a chiudere la zona, a meno che qualcuno non le abbia spostate prima».


 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single