img_big
News

TRUFFA CON ITUNES. Torino, prova a imbrogliare commerciante per due giorni di fila

Il giorno prima era riuscito ad acquistare una smart card iTunes da 10 euro pagando con 100 euro falsi in un negozio di via Roma. Avendo tratto profitto grazie a quell’acquisto, il giorno successivo, ha ben pensato di ritornare sempre in quello stesso negozio e provare a rifilare al negoziante un’altra banconota falsa da 100 euro. A finire nei guai è stato un ragazzo di 23 anni. Il giovane è entrato nel negozio per acquistare un’altra ricarica iTunes, questa volta del valore di 15 euro, ma è stato riconosciuto dal venditore, che il giorno prima si era accorto solo in ritardo che il denaro fosse falso, ed è stato bloccato in attesa dell’arrivo della polizia. Gli agenti giunti sul posto hanno poi denunciato il ventitreenne per spendita ed introduzione nello Stato di monete falsificate.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo