img_big
News
Claudio Bongiovanni, 58 anni, è deceduto dopo alcune ore in ospedale

LA TRAGEDIA. Si schianta in scooter e muore contro l’auto che fa inversione

Tragedia ieri pomeriggio intorno alle 13 in via Torino, all’a l t e zza del passaggio a livello. Un motociclista di 58 anni, Claudio Bongiovanni, di Nichelino, si è scontrato con una Lancia Y in fase di manovra. L’uomo, che viaggiava in direzione Vinovo, è stato sbalzato a terra dalla moto- scooter che guidava e ha subito perso conoscenza.

Sul posto sono intervenuti i vigili urbani per i rilievi del caso e il personale del 118 per soccorrere il 58enne. Le sue condizioni sono subito apparse gravi. Intubato, è stato trasportato in condizioni disperate al pronto soccorso dell’o s pe d a l e Cto, dove poche ore più tardi è stato operato per il trauma addominale subito.

In serata, poi, la tragica notizia del decesso. I medici si erano comunque detti pessimisti fin da subito. Sull’esatta dinamica dell’incidente indaga la municipale. Da una prima ipotesi, tutta da confermare, sembra che la moto si sia trovata la strada tagliata dalla vettura, che probabilmente stava facendo inversione in senso opposto. Non è chiaro se l’uomo alla guida dello scooter abbia cercato una disperata manovra per evitare la Lancia Y, o se abbia cercato di superarla, senza successo. Saranno comunque gli accertamenti della polizia municipale nei prossimi giorni a fare luce sulla vicenda.

Il tratto di strada interessato dall’incidente è rimasto chiuso al traffico fino a metà pomeriggio per permettere alla polizia municipale di operare. Un tratto di via già triste teatro negli ultimi mesi per altri, gravi, incidenti sempre con le moto come protagoniste.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo