img_big
News

TRUFFE AGLI ANZIANI. “Paghi o arrestiamo suo figlio”. Finto carabiniere ruba 900 euro a vecchietta di Carmagnola

Non si arresta il triste fenomeno delle truffe agli anziani a Torino e provincia. Malgrado la campagna di sensibilizzazione da parte dei carabinieri, che nei giorni scorsi hanno anche diramato un video per spiegare al meglio come evitare certi spiacevoli episodi. L’ultimo in ordine cronologico è avvenuto a Carmagnola, nel torinese. Una donna di 72 anni ha denunciato di aver ricevuto una telefonata da parte di un maresciallo dei carabinieri, il quale le ha detto che il figlio  aveva fatto un incidente con la macchina priva della copertura assicurativa. “Signora se non paga 900 euro  arrestiamo suo figlio”. Queste le parole del finto carabiniere all’anziana. Poco dopo, a casa della vittima si è presentato un “collaboratore” del maresciallo, al quale l’anziana ha consegnato il denaro e diversi oggetti in oro.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo