img
Cronaca

Palermo: bimbo di 3 anni azzannato alla testa da un maremmano randagio, salvato dai genitori

L’intervento dei genitori, riusciti a liberare il piccolo dalla morsa del cane, ha evitato il peggio, ma il bambino di 3 anni che è stato azzannato alla testa da un pastore maremmano randagio, resta ricoverato in gravi condizioni nel reparto di chirurgia pediatrica. E’ stato sottoposto da un intervento chirurgico, ma non è in periciolo di vita.La tragedia si è consumata a Belmonte Mezzagno (Palermo). I carabinieri e gli uomini della polizia municipale hanno catturato il cane e l’hanno consegnato al canile municipale di Palermo.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo