img_big
Sport
Festa allo Stadium per il tricolore numero 32

Juventus, festa scudetto con “manita”: 5-0 alla Sampdoria

Nell’anticipo dell’ultima giornata di serie A, la Juventus già campione d’Italia ha travolto 5-0 la Sampdoria allo Stadium: una “manita” per suggellare una stagione da incorniciare. I bianconeri erano già in vantaggio al 5′ con Evra, dieci minuti dopo il raddoppio di Dybala su rigore concesso per fallo di Skriniar (espulso) su Mandzukic.

L’argentino ha siglato la sua doppietta personale al 37mo portandosi a quota 19 reti nella stagione, mentre al 31mo della ripresa è stato Chiellini a siglare il poker; nove minuti la quita rete di Bonucci. A fine gara la premiazione per il 32mo scudetto.

Il tabellino di Juventus-Sampdoria 5-0, anticipo della 38/a giornata di Serie A
Reti: 5′ Evra (J), 15′ rig. e 37′ Dybala (J), 77′ Chiellini (J), 85′ Bonucci (J).
Juventus: Neto; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pereyra (66′ Sturaro), Hernanes, Pogba, Evra; Mandzukic (75′ Zaza), Dybala (67′ Morata). A disp.: Buffon, Rubinho, Rugani, Padoin, Lemina, Asamoah, Cuadrado. All. Allegri
Sampdoria: Brignoli; Diakité, Silvestre, Skriniar; Sala (55′ Ranocchia), Krsticic, E.Barreto, Dodò; R.Alvarez, Correa (76′ Soriano); Quagliarella (86′ Ponce). A disp.: Viviano, Puggioni, Cassani, Pereira, Calò, De Silvestri, Palombo, Muriel, Rodriguez. All. Montella
Arbitro: Gavillucci.
Note: espulso al 14′ Skriniar (S). Ammoniti Chiellini (J), Hernanes (J), Sala (S), Sturaro (J).

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo