img_big
News

PAURA IN STAZIONE. Carmagnola, rapina flop: lancia pietre per scampare alla furia dei pendolari. Arrestato

Prima ha tentato di rubare la borsa a una ragazza, poi ha lanciato pietre contro i pendolari inferociti nel disperato tentativo di sfuggire alla cattura, ma non c’è stato nulla da fare. In manette è finito un marocchino di 21 anni, senza fissa dimora, che, martedì pomeriggio, ha provato a scippare una 23enne alla Stazione ferroviaria di Carmagnola.
 

La vittima ha avuto il coraggio di opporsi, riuscendo a salvare la sua borsetta prima di scendere dal treno Torino-Savona. Il malvivente, inseguito sia dalla giovane, sia da altri passeggeri, ha iniziato a lanciare pietre per evitare di essere preso. Ma è stato raggiunto, bloccato e arrestato per rapina impropria dai carabinieri di Carmagnola. Dopo essere stata strattonata e aver reagito, la vittima è stata accompagnata all’Ospedale “San Lorenzo” dove è stata medicata e dimessa con 8 giorni di prognosi per una “distorsione interfalangea dito medio sinistro”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo