img_big
Sport
SERIE A: al Bentegodi finisce 2-1 per gli scaligeri

Anche la Juventus è umana: ko contro il retrocesso Verona

Una Juventus imbottita di riserve e con la mente rivolta soltanto alla finale di Coppa Italia crolla sul campo del retrocesso Verona, ponendo fine alla sua imbattibilità che durava addirittura dalla decima giornata, quando cadde contro il Sassuolo.


Scaligeri in vantaggio poco prima dell’intervallo con uno splendido cucchiaio di Toni su rigore, concesso per fallo di Alex Sandro su Pisano. Nella ripresa il raddoppio firmato da Viviani. Nei minuti finale la Juve resta in dieci per l’espulsione di Alex Sandro e accorcia le distanze con un penalty di Dybala.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo