img_big
Cronaca

Toro, Sereni verso l’addio. C’è Regonesi

Sereni parte, Morello rinno­va? Il calciomercato ha riaperto ieri i battenti e il Toro in queste ore cambia la guardia della pro­pria porta affidandosi di fatto ad un nuovo numero uno. Il “Tyson” granata è ormai un ex, mentre il nuovo “muro di Paler­mo” si propone alla piazza di Torino come titolare con un re­cente curriculum fatto di parate e interventi decisivi. Una cessione dolorosa quella di Sereni da par­te del Toro, ma necessaria dopo la conferma granata di Bianchi: lo stipendio del 35enne estremo difensore ex Samp, Brescia e La­zio rischiava di pesare troppo sul bilancio di Cairo.INTRIGO BRESCIANOEcco allora che da Brescia conta­no (nemica fino a quindici giorni fa nella doppia sfida playoff) di chiudere l’affare in pochi giorni, possibilmente ad ore. Iachini preme la società delle rondinelle per avere un buon 80 per cento della sua rosa a disposizione en­tro il 15 luglio, pertanto la diri­genza lombarda farà il possibile per chiudere quanto prima alme­no i trasferimenti meno proble­matici come quello del portiere. Sull’asse Torino-Brescia tuttavia si sviluppano anche altre piste e possibilità di mercato: detto che Zoboli non interessa né ai grana­ta né al Brescia stesso (lo vuole il Cesena), si aprono invece grossi spiragli per Scaglia, “indesidera­to” della formazione di Iachini.L’articolo completo di Andrea Scappazzoni su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 2/07/2010

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo