img_big
News

Pensioni: dal 2016 non basteranno più 40 anni di contributi

Per andare in pensione, dal 2016, non basteranno più i 40 anni di contributi. È quanto prevede l’emendamento del relatore alla manovra che fra l’altro innalza l’età pensionabile delle donne nella pubblica amministrazione. La novità è una conseguenza delle misure che prevedono che dal primo gennaio 2016 scatti l’adeguamento fra l’età pensionabile e la speranza di vita calcolata dall’Istat e si aggiunge agli effetti analoghi prodotti dall’introduzione della cosiddetta “finestra mobile” prevista dalla manovra.

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo