img_big
News
Trovato da un cliente vicino al postamat di via Bologna: poteva esplodere

ALLARME BOMBA Torino, ordigno incendiario davanti alle Poste. Indaga la Digos

Una tanica di benzina da 5 litri con all’interno liquido infiammabile e dalla cui dalla bocca fuoriuscivano fili collegati con un timer rudimentale, che terminavano all’interno di una busta di plastica. E’ stata rinvenuta questa mattina davanti allo sportello postacomat di un ufficio postale di via Bologna, nel popolare quartiere di Barriera di Milano, a Torino. A fare la scoperta, un cliente che si stava accingendo a fare un prelievo. L’uomo, non preoccupandosi del potenziale pericolo dell’ordigno, lo ha spostato prima di prelevare del denaro al postamat sotto cui era stato originariamente posizionato. Successivamente è stato dato l’allarme. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e gli artificieri della polizia di Stato che hanno disinnescato e poi sequestrato l’ordigno per analizzarlo. Al momento non sono arrivate rivendicazioni del gesto.L’ordigno, di fattura artigianale, era potenzialmente pericoloso e dunque poteva anche esplodere.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo