img_big
News

Torino, cedeva droga in cambio di cellulari: arrestato pregiudicato

Cedeva droga in cambio di cellulari. Per questo un cittadino senegalese è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Torino. L’africano è stato visto in via Levanna, angolo via Cibrario, mentre portava a termine lo scambio. Alla vista della pattuglia, il pregiudicato, di trentasei anni, ha deglutito vistosamente qualcosa, lo stesso si è però rifiutato di sottoporsi agli accertamenti medici. Nelle tasche del pusher, sono stati rinvenuti 325 euro in contanti, probabile provento dell’attività illecita e due telefoni cellulari. Il senegalese è stato così arrestato con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacente. Inoltre, sotto un altro nome, aveva a suo carico un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Torino, dovendo espiare una condanna di 2 anni e 26 giorni di reclusione, oltre, al pagamento di una multa di 7100 euro per il reato di violazione della legge sugli stupefacenti.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo