Schermata 2018-03-02 alle 23.49.06
Cronaca
L’ANALISI Un milione e 600mila uomini, 1,7 milioni le donne

4 MARZO. I piemontesi alle urne sono quasi 3,4milioni. 7.623 sono millennials

A Torino attesi in cabina anche 286 centenari. Moncenisio è il comune con meno elettori: 27

Manca poco al voto e tra i 4 milioni e mezzo di piemontesi sono tre milioni e 379.647 quelli che domani dovranno presentarsi alle urne per votare alla Camera: di questi, 1.626.786 sono maschi, 1.752.861 sono femmine.

Hanno più di 25 anni e quindi potranno decidere il destino del Senato, invece, tre milioni e 14.179 piemontesi.

Il corpo elettorale più massiccio, tra le varie provincie, è sicuramente quello torinese, composto da 1.747.056 votanti per la Camera e 1.624.284 per il Senato 692.173 dei quali nella sola città di Torino, di cui 328.135 uomini e 364.038 donne. La provincia con meno votanti è invece quella del Verbano-Cusio-Ossola, con 128.039 elettori per la Camera e 119.413 per il Senato.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo