img_big
News

Vince 40 milioni al Superenalotto e manda in crociera i compaesani

Milionario dalla sera alla mattina. Così è cambiata la vita del Paperon de Paperoni, o presunto tale, di Issiglio (Torino), paesino di trecento anime ai piedi della Valchiusella. Una sorta di Cenerentola con i pantaloni, baciato dal miracolo del Supernenalotto nell’aprile 2008. Lui si chiama Martino Oberto, cinquantenne dall’animo candido. In paese dicono sia lui il fortunato vincitore di quel raro bigliettone grazie a cui, nei giorni scorsi, una settantina di compaesani, consorti e figli compresi, si sono ritrovati insieme a bordo di una nave per una fantastica crociera alla scoperta del Mediterraneo.L’articolo completo di Annalisa Thielke su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 01/07/2010

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo