img_big
News
Il rogo a Bussoleno, nel Torinese. Indagano i carabinieri, ma le cause sarebbero accidentali

FIAMME NELLA NOTTE Incendio in deposito: distrutti quattro bus turistici della Bellando Tours

Quattro autobus sono rimasti distrutti e altri due gravemente danneggiati in un incendio divampato, per cause ancora in corso di accertamento, nel parcheggio della Bellando Tours, azienda di trasporti privati di Bussoleno, nel Torinese. All’origine del rogo, divampato nel deposito di via Susa intorno alle 2,30 della scorsa notte, secondo primi accertamenti dei vigili del fuoco (intervenuti sul posto per domare le fiamme), ci sarebbero cause di natura accidentale. Tuttavia, i carabinieri che indagano sull’accaduto, stanno eseguendo ulteriori approfondimenti. Il fuoco e la temperatura elevata dell’incendio, hanno letteralmente fuso gli pneumatici e accartocciato le carrozzerie dei bus rendendoli, di fatto, inservibili. Dal parcheggio della Bellando (azienda del consorzio Extra.To, che si occupa anche del servizio urbano a Bardonecchia e di quello extraurbano in quasi tutti i comuni della Val di Susa), si è levata un’alta e densa nube di fumo nero avvistata da molte persone. Le stesse che hanno poi allertato il 115.  

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo