img_big
Sport

VITTORIA COL BRIVIDO. La Juventus sbanca il Franchi (1-2): decisivi Morata e Buffon. Scudetto già domani?

E’ davvero ad un passo lo scudetto per la Juventus. La formazione di Massimiliano Allegri supera la Fiorentina 2-1 al Franchi con un gol provvidenziale di Morata e può festeggiare già domani nel caso il Napoli non faccia risultato pieno all’Olimpico contro la Roma.  I bianconeri devono però sudare più del dovuto per portare a casa i tre punti. La Fiorentina se la gioca a viso aperto e al 20′ protesta per un gol regolare annullato a Bernardeschi. Lo stesso attaccante viola dopo 2′ impegna ancora Buffon, che stava anche per essere ingannato da una deviazione di Barzagli. Al 39′, anche un po’ a sorpresa, la Signora passa in vantaggio. Khedira in area per Pogba che fa da sponda per Mandzukic, sinistro al volo oltre Tatarusanu.  Sul finire è ancora la Viola a far tremare la Juve. Al 43′ Buffon deve compiere un vero e proprio miracolo per salvare la sua porta sulla conclusione velenosa ancora di Bernardeschi. Poi al 44′  sono sempre più sonore le proteste dei locali per una fallo netto da rigore non assegnato dopo una trattenuta ad Alonso in area da parte di Rugani. Nel secondo tempo la Fiorentina prova ad assediare l’area ospite, ma succede tutto nel finale. Al 36′ la compagine di Paulo Sousa pareggia. Erroraccio di Bonucci, Zarate gli soffia la palla al limite, Kalinic dal limite fredda Buffon con un bel destro a giro. Neanche il tempo per esultare per i toscani, che Morata ristabilisce subito le distanze trafiggendo Tatarusanu. Al 44′ l’ex Cuadrado compe poi la frittata atterrando in area Kalinic. Lo stesso attaccante si presenta sul dischetto, ma Buffon lo neutralizza. La Juventus non riesce più a reagire, ma la fortuna è amica quando all’ultimo minuto di recupero ancora Kalinic colpisce la traversa a Buffon battuto. E’ gioco partita e incontro per la Juventus, amaro in bocca per la Fiorentina dopo una gran partita.

Risultati: Atalanta-Chievo 1-0; Bologna-Genoa 2-0; Sampdoria-Lazio 2-1; Torino-Sassuolo 1-3; Fiorentina-Juventus 1-2; Frosinone-Palermo 0-2 (ore 12.30); Inter-Udinese 3-1 (giocata ieri); Roma-Napoli (domani ore 15); Verona-Milan (domani ore 17); Carpi-Empoli (domani ore 19). 

Classifica:
Juventus 85 punti; Napoli 73; Roma 68; Inter 64; Fiorentina 59; Milan 53; Sassuolo 52; Chievo e Lazio 48; Genoa 43; Empoli e Torino 42; Sampdoria e Bologna 40; Atalanta e Udinese 38; Carpi e Palermo 32; Frosinone 30; Verona 22. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo