img_big
News

Lecce: 25enne strangola il figlio di due anni e si taglia le vene

Un uomo di 25 anni ha strangolato il figlio di due anni al culmine di una lite con la moglie. Poi si è tagliato le vene, ma non è riuscito a togliersi la vita e ora si trova piantonato in stato di fermo all’ospedale Ferrari di Casarano. La tragedia si è consumata oggi pomeriggio a Torre San Giovanni, in provincia di Lecce. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Ugento e della compagnia di Casarano che ora si occupano del caso.

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo