img_big
News

IL NONNO DETECTIVE. Torino, anziano aiuta carabinieri a scovare falso postino

Fingeva di fare il postino per farsi pagare il servizio anche a pochi euro. Non mancava nemmeno di rubare nella buche delle poste il 50enne bloccato  dai carabinieri di Torino nel quartiere San Salvario. L’operazione è avvenuta grazie alla segnalazione di un  “nonno detective”, vicino di casa di una delle vittime dell’uomo. Dopo averle sottratto dei soldi l’anziano ha deciso di seguirlo ed ha così offerto una grande mano ai militari dell’arma. Il 50enne adesso dovrà rispondere di truffa aggravava e sottrazione di corrispondenza. Al vaglio degli inquirenti anche la possibilità che il finto postino abbia rubato nelle abitazioni delle vittime anche denaro e gioielli. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo