img_big
News
Indagato il 27enne al volante della Fiat Seicento

Travolto da un’auto Muore pensionato E’ omicidio stradale

La dinamica dell’incidente che sabato scorso a Collegno è costato la vita a un pensionato di 81 anni verrà quasi certamente chiarita da una consulenza tecnica disposta dalla procura. L’anziano è morto mentre attraversava corso Francia, investito da una Fiat Seicento guidata da un ragazzo di 27 anni. Il pubblico ministero Gianfranco Colace procede per il reato di omicidio stradale, come previsto dalla normativa appena entrata in vigore. L’iscrizione del conducente dell’auto nel registro degli indagati è pertanto un atto dovuto, in questa fase d’indagine, per consentire al giovane di nominare a sua volta un consulente. Gli incarichi verranno conferiti giovedì prossimo.

L’accertamento, come detto, dovrà stabilire la dinamica dell’incidente. Al momento, infatti, non vi è alcuna certezza sul fatto che il pensionato stesse attraversando fuori dalle strisce pedonali. Dopo l’urto, il 27enne si è fermato per soccorrere la vittima e ha chiamato il 118. I risultati degli esami del sangue, effettuati per verificare se l’automobilista avesse bevuto o assunto sostanze stupefacenti, hanno dato nel frattempo esito negativo.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo