img_big
Politica
Il leader del M5S inaugura il centro Sos anti Equitalia

Grillo: “Rai, un po’ di censura è salutare. A Torino vinceremo grazie alla maledizione di Fassino”

“Quando andavo in tv c’era la censura, e per me era divertente cercare di evitarla. Dal punto di vista artistico un po’ di censura è salutare”. Lo ha detto Beppe Grillo, a margine di un incontro a Torino con la candidata sindaco pentastellata Chiara Appendino, nella sede del suo comitato elettorale, a proposito delle richieste di intervento dopo le polemiche suscitate dall’intervista in tv di Bruno Vespa al figlio di Totò Riina.

“Siamo sicuri di vincere grazie alla maledizione di Fassino”, ha detto Grillo parlando delle elezioni per il sindaco di Torino: il riferimento è alla famosa boutade di Fassino, che anni fa avrebbe detto a Grillo di andare a farsi un partito per vedere quanti voti sarebbe riuscito a raccogliere. L’ex comico genovese ha partecipato all’inaugurazione del centro soccorso anti Equitalia in via Talucchi 2, nella sede del comitato elettorale torinese del M5S, presenti un centinaio di militanti del Movimento. Prima di ripartire per Roma, Grillo ha promesso un’ulteriore visita e un incontro più lungo con i militanti prima del voto torinese.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo