img_big
News
Merce acquistata on line e mai recapitata al destinatario

Frodi telematiche, raffica di denunce nel Cuneese

Raffica di denunce nel Cuneese. Truffa e frode telematica sono i reati di cui dovranno rispondere dieci persone individuate e “segnalate” all’autorità giudiziaria dai carabinieri di Cuneo. Secondo gli investigatori, mettevano in vendita on-line prodotti che non poi venivano mai recapitati agli acquirenti. I truffatori, una volta intascato il denaro in anticipo, facevano perdere le loro tracce senza spedire la merce pattuita al destinatario. Tra le loro vittime un impiegato di Alba truffato da una sedicente venditrice napoletana per l’acquisto di un teleobiettivo da 300 euro, un operaio di Fossano che ha comprato pezzi di ricambio per auto per 1.200 euro e una ventenne di Bra che ha speso 600 euro per un computer portatile.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo