img_big
News
Lui e lei, beccati da una pattuglia della Municipale dopo il furto di un cellulare a un medico

Torino, si fingono coppia di fidanzati, ma sono scippatori seriali. Ammanettati

Si muovevano come una normalissima coppia di fidanzati nel centro di Torino. In realtà si trattava di scippatori seriali. Lui 36 anni, lei 35. La donna faceva da schermo all’uomo il quale spesso apriva le tasche delle vittime utilizzando un rasoio. I due sono stati arrestati da una pattuglia della polizia municipale di Torino dopo il furto di un cellulare ai danni di un medico alla stazione della metropolitana di Porta Nuova

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo