img_big
News
L’uomo aveva costruito una sacca capace di superare le barriere antitaccheggio. Scoperto e arrestato

Torino, ladro in boutique con la borsa schermata fai da te

Ha occultato all’interno di una borsa schermata “fai da te”, due pantaloni e una tuta sportiva per un valore di circa 70 euro. Peccato che il suo gesto sia stato “notato” da un dipendente del negozio nel momento in cui il ladruncolo entrava all’interno di uno spogliatoio con i capi di vestiario al seguito, salvo poi uscirne sprovvisto (erano già finiti nella sacca). L’uomo, un 33enne originario della Moldavia, è stato fermato una volta giunto alle casse ed il suo trucchetto immediatamente scoperto. L’episodio è accaduto in una boutique di un noto centro commerciale del Lingotto, in via Nizza a Torino. L’autore del colpo mancato, secondo quanto accertato dalle forze dell’ordine, si era costruita una sacca in grado di superare le barriere antitaccheggio, semplicemente rivestendone gli interni con diversi strati di carta stagnola e nastro da imballaggio. Il ladruncolo, in Italia senza fissa dimora, è stato affidato agli agenti della Squadra Volante che lo hanno arrestato per il reato di furto aggravato.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo