img_big
Economia
Jeep cresce del 28,1%, Fiat del 21,6%

Mercato auto, Fca, risultati record con 6 vetture nella top ten

Continua a crescere più del mercato il gruppo Fiat Chrysler Automobiles: a marzo le immatricolazioni sono 56.032, il 21,6% in più dello stesso mese 2015, con la quota che sale dal 28,4% al 29,4%. Nel primo trimestre dell’anno le consegne Fca sono 150.952, in crescita del 24,5% sull’analogo periodo dell’anno scorso, mentre la quota sale al 29,08% (era 28,23%). Tutti i brand registrano un aumento, in particolare Jeep e Fiat. E’ il quindicesimo mese in cui Fca migliora più del mercato. “Risultati da record, trainati da tutti i modelli di punta”, sottolinea Fca nel comunicato in cui commenta i dati delle vendite in Italia a marzo e nel primo trimestre. I modelli del gruppo dominano la classifica delle top ten, con sei vetture tra le dieci più vendute, di cui quattro ai primi quattro posti: Panda, 500, Ypsilon, 500X, 500L e Punto. Marzo è stato per il marchio Fiat un mese molto positivo: le immatricolazioni sono state 42 mila (+21,6%) e la quota del 22% (+0,8%). Nel trimestre oltre 111 mila le registrazioni (+24,9%) grazie alle quali ha ottenuto una quota del 21,4% (+0,7%). In crescita tutti i modelli di punta del marchio. Panda è ancora una volta la vettura più venduta del mese, con quasi 15.800 immatricolazioni e una quota del 42,2% nel segmento A. Alle sue spalle la 500, con 7.400 registrazioni e una quota del 19,8% nel segmento A. Sempre nella famiglia 500, ottimi risultati anche per la 500X – quarta vettura in assoluto più venduta nel mese, prima nel suo segmento con una quota del 25% – e per la 500L, sesta nella top ten e prima nel suo segmento con una quota del 58,5%. Continua la crescita della Tipo, tra le più vendute del suo segmento con oltre 2.300 immatricolazioni nel mese. Forte crescita anche per Lancia: il brand ha immatricolato 7.100 vetture a marzo, il 30,4% in più dell’anno scorso con una quota del 3,7% (+0,4%). Nel primo trimestre dell’anno le Lancia registrate sono state 19.500 (+23,9%), con una quota al 3,8%. Ancora una volta bene la Ypsilon che con oltre 7.100 registrazioni a marzo è stata la terza vettura più venduta e prima del segmento B con una quota del 15%. Alfa Romeo ha chiuso marzo con oltre 3.100 immatricolazioni e ha ottenuto una quota dell’1,65% e il trimestre con quasi 9 mila (+6%) e la quota all’1,7%. Giulietta si è confermata ai vertici del segmento C con quasi il 9 per cento di quota. Anche a marzo Jeep ha continuato a crescere: con più di 3.800 immatricolazioni ha aumentato i volumi di vendita rispetto a un anno fa del 28,1%. La quota è stata del 2% (+0,2%). Positivo anche il risultato nel progressivo annuo, con 11.200 Jeep registrate (il 40,6% in più rispetto al 2015) e una quota al 2,2% in crescita di 0,3 punti percentuali. Ancora una volta fondamentali i risultati di Renegade, che con oltre 3.300 immatricolazioni nel mese è la più venduta del suo segmento, seconda soltanto alla 500X

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo