img_big
News
Domenica il party con tanto di musica etnica. Ad organizzarlo sono rifugiati e centri sociali

BEFFA ALL’EX VILLAGGIO OLIMPICO. Festa e musica al Moi per celebrare tre anni di palazzine occupate

«Non ci sono novità». Con le ultime parole pronunciate in Sala Rossa dall’assessore Giuliana Tedesco cala il silenzio sul destino delle quattro palazzine occupate al Moi. Non c’è stato e non ci sarà alcun censimento, se non parziale o abbozzato ad un passo dalle elezioni amministrative, nonostante da oltre un anno il tribunale abbia sancito il sequestro e sentenziato lo sgombero di “Casa Africa” al Villaggio Olimpico. Nel frattempo, continuerà ad occuparsene chi lo ha sempre fatto e festeggerà, domenica prossima, il terzo anniversario dal primo alloggio sfondato, alla fine di marzo 2013.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI  

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo