img_big
Cronaca

Milano, operai senza stipendio nel cantiere del comune: “salvati” da Staffelli di Striscia

A cinquanta metri di altezza, su una gru, per chiedere di avere lo stipendio. E’ successo ieri in via Panigarola 1, zona Corvetto, all’interno di un cantiere delle case popolari dell’Aler i cui lavori erano affi­dati alla ditta Alter Ego. Due operai, un egiziano di 25 anni ed un italiano di 38, sono saliti su una gru intorno alle 7.30 del mattino per chiedere di po­ter avere il proprio stipendio che non gli veniva pagato da due mesi. Il primo operaio ha desi­stito intorno alle 13 il secondo è rimasto sulla gru per otto ore ed è sceso solamente dopo un lun­go lavoro di convincimento da parte delle forze dell’ordine e dei giornalisti presenti sul po­sto.L’articolo completo diFederica Giordani su CronacaQui in edicola in Lombardia

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo