img_big
News
Doppio assalto notturno al cantiere della Torino-Lione

No Tav, doppio attacco di Pasqua in Val di Susa: pioggia di fuoco sulle forze dell’ordine

Ancora una notte di tensione in Val di Susa a causa delle dimostrazioni dei No Tav nei pressi del cantiere di Chiomonte. Per due volte un gruppo formato da un centinaio di manifestanti ha percorso i sentieri diretti verso le recinzioni e, dopo una battitura contro le barriere di protezione che impediscono il transito, ha lanciato fuochi d’artificio in direzione dell’area dei lavori.

In entrambe le occasioni le forze dell’ordine hanno risposto con idranti e lacrimogeni. Un altro attacco si era verificato la notte precedente. Da venerdì al presidio di Venaus è in corso un raduno No Tav che si concluderà domani: sul sito ufficiale del movimento si annunciano “fuochi al cantiere”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
banners