img_big
News
I carabinieri hanno arrestato il rapinatore che assaltò la banca Sella lo scorso luglio

«Sono sieropositivo, datemi i soldi»

È entrato in banaca e ha minacciato le impiegate: « Sono sieropositivo, datemi i soldi » . In questo modo, nella filiale della banca Sella di Chiaverano, era riuscito a farsi consegnare 1.317 euro prima di darsi alla fuga.

Il rapinatore, a distanza di otto mesi dal colpo, è stato individuato e arrestato dai carabinieri del nucleo operativo di Ivrea, coordinate dal pm Chiara Molinari. A incastrare Alfio Iuvara, catanese disoccupato di 47 anni, sono stati una serie di elementi, tra cui le immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza della banca, acquisite dai militari nell’i m m ediatezza dei fatti, ed il modus operandi, analogo a quello di una rapina commessa dallo stesso qualche giorno dopo quella di Chiaverano, il 25 luglio, ai danni di una tabaccheria di Verona, a seguito della quale Iuvara fu arrestato in flagranza di reato. Ai carabinieri di Ivrea che gli hanno notificato un’ordinanza del tribunale del Riesame di Torino l’u omo ha detto « siete stati più bravi di me » . Durante l’interrogatorio di garanzia ha confessato, ammettendo pienamente le sue colpe.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo