img_big
Cronaca

BRUXELLES SOTTO ATTACCO. L’annuncio del premier Vals. “Siamo in guerra”. Sale numero vittime…

“Siamo in guerra”. Lo ha dichiarato senza mezzi termini il premier belga Manuel Vals durante la conferenza stampa convocata all’Eliseo pochi minuti fa, per parlare degli attacchi di Bruxelles. Per il numero uno la situazione è davvero pericolosa. “Credo che questi attacchi siano anche maggiori rispetto a quelli di Parigi dello scorso 13 novembre. C’è bisogno di una mobilitazione. Resteremo vigili e attivi”. Nel frattempo sale il bilancio dei morti. Secondo il governo sarebbero almeno 28 le persone che hanno perso la vita nelle esplosioni di questa mattina. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo