img_big
News
L’ex dirigente Ferrero: “All’arrivo di De Benedetti ci fu maggiore responsabilizzazione”

Ivrea, processo Olivetti: in aula sfilano i testi della difesa

All’arrivo dell’ingegnere Carlo De Benedetti ci fu una “maggiore responsabilizzazione” dei dirigenti dei vari settori per la sicurezza. Lo ha detto Pierluigi Ferrero, dal 1966 al 1987 dirigente nel settore formazione, alla ripresa del processo per le morti da amianto alla Olivetti. L’udienza davanti al giudice Elena Stoppini è ripresa questa mattina al liceo Gramsci di Ivrea. Ferrero, chiamato a deporre dalla difesa dell’ingegnere De Benedetti, uno degli imputati, ha anche confermato che i budget per la sicurezza erano stabiliti a livello centrale.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo