img
Politica
Oggi arriva Salvini: quasi chiusa l’intesa col notaio. Forza Italia con Napoli

Centrodestra spaccato in due. Lega e Fdi stanno con Morano

Il colpo di grazia alle prospettive di unità del centrodestra potrebbe averlo dato l’annuncio di Giorgia Meloni, pronta a candidarsi a sindaco di Roma in contrapposizione a Guido Bertolaso e allo stesso Silvio Berlusconi che in mattinata le ha consigliato di stare a casa a fare la mamma, riprendendo le parole pronunciate nei giorni scorsi dall’ex capo della Protezione civile. Oggi si saprà se la leader di Fratelli d’Italia intende davvero pigiare sull’accele ratore e rompere la coalizione. Uno scenario che a Torino è ritenuto possibile se non probabile, sebbene non certo. E che avrebbe riflessi immediati anche sotto la Mole: l’asse grazie al quale Meloni avrebbe l’appoggio della Lega sarebbe in procinto di riproporsi anche per la corsa a Palazzo Civico.

Qui il candidato da contrapporre a Osvaldo Napoli, scelto ormai in via semi-ufficiale da Forza Italia, è il notaio Alberto Morano. Il Carroccio, infastidito anche dalle beghe torinesi e novaresi, sarebbe disposto ad appoggiarlo e anzi nel pomeriggio di ieri l’accordo era dato quasi per chiuso.

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo