img_big
News

La lega in strada: «Basta spaccio e prostitute»

Una cinquantina di residenti del quartiere Borgo Vittoria hanno lasciato per una sera le loro case per partecipare, mercoledì, al presidio anti pusher e prostitute in via Veronese. Guidati dal gruppo della Lega Nord, i cittadini hanno percorso alcune tra le strade più pericolose al grido di «Basta spaccio, basta degrado». Con l’intento di portare alla luce un problema trascurato da anni, quello delle lucciole e degli spacciatori. Figure dominanti, ogni sera, agli angoli delle strade. Tra il via vai dei clienti e della droga. 

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO
 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo